IL BLU E IL BIANCO: LA CENTRALE MONTEMARTINI

Posted in Home.

Ore 10.30, via Ostiense 106

Una bellissima occasione per scoprire questo museo poco conosciuto, che ospita opere dell'antichità classica all'interno di uno degli spazi più interessanti dell'archeologia industriale romana: la centrale Montemartini.
La centrale termoelettrica di Roma è sede dal 1997 dei Musei Capitolini per le opere recenti: il frontone del tempio di Apollo Sosiano ed il mosaico della caccia di santa Bibiana si mescolano ai grandi motori diesel, creando un insieme affascinante e moderno, pur mantenendo immutato il sapore del tempo.

Appuntamento: via Ostiense 106,
A seguire brunch al Mind, in via Federico Nansen 62

Quota di partecipazione € 25,00; ingresso al Museo gratuito.
È possibile partecipare alla sola visita guidata (quota: € 10,00)

PALAZZO BRASCHI: I VESTITI DEI SOGNI La scuola dei costumisti italiani per il cinema

Posted in Home.

Ore 16.00, piazza Navona 2

Una carrellata tra la storia del cinema e i ricordi personali ad esso legati, attraverso oltre cento abiti realizzati dai maggiori costumisti italiani. Esposti nelle sale di palazzo Braschi, residenza della famiglia di Pio VI, gli abiti sembrano dialogare con le stesse sale del palazzo e raccontano la storia del cinema italiano e internazionale in un percorso storico-artistico, ma anche artigianale, che regala ai visitatori la magia di una delle più importanti scuole d'arte italiane, ancora oggi una delle nostre "eccellenze" . Sarà anche un'occasione per sfogliare i ricordi personali legati alla settima arte, con immagini tratte dai più famosi film della storia.

Appuntamento: Ingresso del Palazzo , Piazza Navona, 2

Costi: visita guidata € 10; biglietto d'ingresso gratuito (prima domenica del mese) per i residenti a Roma, € 8,50 (ridotto € 6,50) per i NON residenti.

Magister Coquus Medioevo seconda edizione

Posted in Archeogusto.

Torna Magister Coquus, il corso di cucina storica di Vita Romana e adesso parliamo di Medioevo!

Se desiderate scoprire i segreti dei cuochi più famosi della storia, se volete conoscere le tecniche di cottura e le abitudini alimentari di diverse epoche e soprattutto se volete misurarvi personalmente con questa esperienza culinaria e stupire i vostri amici con divertenti cene a tema, questo è il corso per voi!
Dopo il successo della prima edizione, il 20 gennaio 2015 riparte MAGISTER COQUUS, il corso di cucina storica di Vita Romana, con il ciclo dedicato al Medioevo.

Il corso si compone di 4 lezioni di due ore, che si terranno presso la sede dell'associazione, in via del Conservatorio 73, il martedì dalle 19.00 alle 21.00. Il programma sarà così strutturato: una lezione introduttiva su alimenti, spezie, tecniche di lavorazione e cottura dei cibi, utensili e tre lezioni dedicate alla preparazione di ricette che andranno a comporre il menù storico e che verranno degustate al termine di ogni serata.

Il costo di ogni ciclo di 4 lezioni è di € 120,00 (comprensive della tessera associativa), il costo della singola lezione è di € 35,00.


PREPARATEVI A METTERE LE MANI IN PASTA!

Per info e prenotazioni : vitaromana.bf@gmail.com, tel. 3669639836

VUOI REGALARE UNA LEZIONE O UN CORSO MAGISTER COQUUS?
CHIEDICI COME ...

MUSEI VATICANI E CAPPELLA SISTINA

Posted in Home.

Ore 14.30, ingresso Musei Vaticani, Viale Vaticano

I Musei Vaticani sono il risultato della passione dei papi per le opere d'arte. Il primo fu Giulio II che fece costruire, in cima alla collina del Vaticano, il famosissimo cortile del Belvedere per ospitare la sua collezione di antichità e che fu il nucleo originario di uno straordinario complesso architettonico volto a proteggere, conservare ed infine a valorizzare centinaia e centinaia di opere di tutte le epoche fino ad arrivare ai giorni nostri. Al suo interno sono visibili sculture, dipinti, affreschi, arredi sacri, arazzi, suppellettili di ogni genere ordinatamente esposti nelle sezioni che compongono l'itinerario di visita. Visiteremo, tra l'altro, la Pinacoteca, le Stanze di Raffaello e la Cappella Sistina.

Appuntamento: ingresso dei Musei Vaticani, Viale Vaticano.

Quota di partecipazione € 10,00; ingresso ai Musei e radiocuffie obbligatorie € 17,50 intero - € 9,50 ridotto (6-18 anni e studenti con documento)

VITA ROMANA OSPITA CALAMBI' - UN TE' CON... CHARLES BUKOWSKI

Posted in Home.

Ore 17.00, via del Conservatorio 73

"Le parole non erano noiose, erano cose che ti stimolavano la mente. Se le leggevi e ti lasciavi prendere dalla magia potevi vivere senza dolore, con la speranza, qualunque cosa ti capitasse".
Bokowski, i suoi libri, i racconti, le sue frasi disarmanti, crude, dissacranti. La sua vita fuori dalle regole, immersa nella sregolatezza e che tuttavia non ha reso meno lucidi i pensieri
Si può amarlo o meno, ma lui è uno di quei personaggi che non possono lasciare indifferenti, per apprezzarlo è indispensabile, come spesso accade con le forti personalità, lasciare da parte moralismi e pensieri bon ton per cercare di avvicinarsi all'essenza ruvida e poetica di un uomo che si è sforzato di guardare in faccia se stesso e la società che viveva senza perifrasi o accomodamenti formali.
Immagini e brani tratti dalla sua biografia, dalle sue stesse parole ci accompagneranno in questa conoscenza sorseggiando un tè e dolci americani.

Appuntamento in via del Conservatorio,73
Quota di partecipazione € 15.00

VITA ROMANA OSPITA IL CERCHIO DEI SOGNI

Posted in Home.

Ore 19.30 - via del Conservatorio, 73

Il secondo di due nuovi appuntamenti per condividere, in confidenza ed in rispetto totale, i nostri viaggi notturni in questa realtà, così affascinante e misteriosa, che è il mondo del sogno. È spesso un viaggio in un mondo indimenticabile di bellezza e di significati profondi che resta però non collegato con la nostra realtà da svegli, come invece meriterebbe, aiutandoci a viverla in maniera più significativa.
Imparare ad "agire" positivamente i tuoi sogni con le tecniche di " Active Dreaming™", create da Robert Moss, te lo consentirà!

Quota di partecipazione per il singolo incontro € 15,00 (comprensive della tessera associativa).

La partecipazione al primo incontro con questa tecnica è assolutamente gratuito, ma sei pregato di prenotarti ed essere puntuale!

Appuntamento in via del Conservatorio 73, presso la sede dell'Associazione

A TAVOLA CON NAPOLEONE CENA CON CONVERSAZIONE STORICA

Posted in Home.

Ore 19,30 - via del Conservatorio, 73

Parlare di Napoleone a tavola è quasi più arduo che raccontare le sue prodigiose gesta. Non era un buongustaio, ma solo un commensale sbrigativo e disattento che dedicava al cibo non più di quindici o venti minuti.
Saltava i pasti o arrivava a tavola talmente in ritardo da obbligare i suoi convitati ad un ritmo vertiginoso. Non solo mangiava rapidamente, ma spesso si aiutava con le mani, non disdegnando di fare la "scarpetta". Napoleone prediligeva cose semplici ed essenziali come zuppe di patate, di fagioli e di cipolle. Famoso il pollo alla Marengo, che potremmo definire una ricetta di battaglia e che divenne per lui un piatto quasi scaramantico. Questa ed altre gustose ricette accompagneranno la conversazione storica condotta dallo storico Edmond Galasso.
E per chiudere in dolcezza, la torta dell'imperatrice Maria Luigia,che di golosità invece se ne intendeva!

Appuntamento in via del Conservatorio, 73
Quota di partecipazione € 30,00 - € 25,00 per i soci di Vita Romana

I “CENTO GIORNI” DI NAPOLEONE MUSEO NAPOLEONICO

Posted in Home.

Ore 15.30 - piazza di ponte Umberto I, 1

Il 26 febbraio 1815, Napoleone Bonaparte dopo 10 mesi di esilio, fugge dall'isola d'Elba. Hanno inizio così i "100 giorni", il tentativo di riprendere il potere che si conclusero con la definitiva sconfitta a Waterloo e l'esilio a Sant'Elena. Roma, città che fu "libera e imperiale", è stata una delle capitali dell'Impero Napoleonico (certo per il suo forte valore simbolico) e la residenza di parte della famiglia Bonaparte prima e dopo la disfatta. Ancora oggi è possibile ripercorrere i luoghi legati ai Corsi, tra questo il piccolo museo Napoleonico,donato al Comune di Roma dal conte Giuseppe Primoli, pronipote dello stesso Napoleone. Il conte raccolse ricordi della famiglia, creando una "casa museo" in cui è possibile ricostruire la storia pubblica e privata di una famiglia protagonista della Storia.

Appuntamento davanti al Museo (Piazza di Ponte Umberto I, 1)
Quota di partecipazione € 10,00 - ; ingresso al Museo gratuito